Trovato l’accordo tra il Benevento e il CSKA Mosca per il centravanti argentino Adolfo Gaich

Secondo l’esperto di calciomercato Gianluca Di Marzio, è stato trovato l’accordo tra il Benevento e il CSKA Mosca per Adolfo Gaich.

L’attaccante argentino, che in passato è stato molto seguito dalle italiane, arriverà in prestito per 6 mesi con opzione per 1 anno, qualora dovesse disputare il 50% delle partite. Il diritto di riscatto, fissato a giugno 2022, sarebbe di 11 milioni di euro. Lo stipendio del classe 1999 verrà pagato interamente dal Benevento, che spera di chiudere l’operazione per completare le visite mediche non prima di due giorni.

Gaich è una punta centrale tecnica e rapida, dotata di un’incredibile forza fisica e di un buon piede destro. Con i suoi 190 cm di altezza, il bomber argentino è un vero e proprio dominatore dell’area di rigore, un attaccante difficile da marcare per qualsiasi difensore.

Centravanti molto mobile, Gaich ama andare alla ricerca del pallone e partecipare attivamente alla manovra della propria squadra. Soprannominato El tanque, studia e ammira Robert Lewandowski.

Condividi:

Segui la pagina Facebook cliccando sul tasto "mi piace"