L’obiettivo del Benevento rimane Tosca, il Frosinone molla Coda e vira su Ardemagni

Il diesse Foggia ha ribadito che non verrà ceduto

Il Frosinone molla la pista che conduce a Coda e vira su Ardemagni. A riferirlo è oggi la Gazzetta dello Sport che scrive:

Torna d’attualità il nome di Ardemagni per il Frosinone (dove ha fatto il primo allenamento Tabanelli, appena preso dal Lecce): valutata l’impossibilità di arrivare a Coda (Benevento) e smentita l’ipotesi di un ritorno di Ciofani da Cremona (s’è parlato di uno scambio con Trotta), il club di Stirpe è tornato a valutare l’attaccante
dell’Ascoli, sondato anche dal Crotone“.

L’edizione campana del Corriere dello Sport si sofferma, invece, sulla ricecra del sostituto di Antei (che domani si opera in Austria):

L’obiettivo del Benevento rimane Alin Tosca, il difensore rumeno, classe 1992, che ha già vestito due anni fa la maglia giallorossa. Foggia non ha fretta e può permettersi di aspettare che il Gaziantep si convinca a cedere il forte difensore. Il Benevento ha fatto la sua offerta, la società turca proverà a sua volta a convincere il tecnico Sumudica che non vuole assolutamente rinunciare al suo connazionale. E’ ovvio che il ds giallorosso abbia in questi giorni lavorato anche a delle possibili alternative: si cerca un difensore di piede sinistro, che sappia possibilmente districarsi anche da esterno. Per questo si sono fatti i nomi di Vasco Regini della Sampdoria, che ha una rosa ristretta in difesa e dunque difficoltà a cederlo, o di Marchizza del Sassuolo, che è già in prestito allo Spezia“.

Condividi:
Informazioni su Billy Nuzzolillo 435 Articoli
Ha collaborato con Sole 24 Ore, Corriere della Sera, Voce di Indro Montanelli, Corriere del Mezzogiorno e Roma. Ha pubblicato i libri Cerreto Sannita: un modello di ricostruzione post-sismica (Edizioni Sanniopress – 2002) e Il sindaco dei miracoli (Aesse Edizioni – 2014). Nel 1999 ha fondato Sanniopress.it, primo sito d’informazione della provincia di Benevento, ed è stato assunto come addetto stampa al Comune di Benevento, dove tuttora lavora. Negli ultimi anni è tornato a occuparsi di calcio come commentatore dell'emittente televisiva Ottochannel.