La griglia di partenza della Gazzetta: “Empoli in pole, ma il Benevento è lì”

Prende il via domani sera a Pisa il campionato di Serie B ed è quindi tempo di griglie di partenza. Sulla Gazzetta dello Sport c’è stamani un articolo dell’esperto Nicola Binda dedicato alle favorite del campionato cadetto e dei tre gironi di Serie C. Ecco quanto scrive la rosea:

Riflettori sull’Empoli, che dopo la retrocessione ha venduto molto bene e si è rinforzato di conseguenza. Ma la candidatura degli uomini di Bucchi non è netta rispetto alle rivali. Il Benevento è lì, Cremonese e Frosinone attendono gli ultimi innesti e saranno comunque da vertice. Ma siccome a queste latitudini di certezze ce ne sono sempre ben poche, il plotone di outsider è bello vasto, con tecnici di qualità che saranno un valore aggiunto. Vogliamo dimenticare il Cittadella, arrivato a 20’ dalla A la stagione scorsa? Assolutamente no. Ci sono Crotone e Pescara in buona evidenza, squadre fresche e con la dovuta calibratura per la B. Perugia e Spezia sono ancora da ultimare sul mercato ma in zona playoff ci staranno ancora. Non dispiace il nuovo Ascoli, che potrebbe essere la vera rivelazione con Paolo Zanetti. Insieme, ovvio, a una neopromossa: stuzzicano Pisa, Entella e Pordenone“.

Condividi:
Informazioni su Billy Nuzzolillo 467 Articoli
Ha scritto per Il Sole 24 Ore, il Corriere della Sera, la Voce di Indro Montanelli, il Corriere del Mezzogiorno e il Roma. Ha inoltre pubblicato i libri Il sindaco dei miracoli e Cerreto Sannita, un modello di ricostruzione post-sismica. Ha anche fondato Sanniopress.it, il primo sito d’informazione della provincia di Benevento, e negli ultimi anni è tornato a occuparsi di calcio, suo primo amore, come opinionista dell'emittente Ottochannel 696 Tv.