Effetto Covid, il Benevento finora è tra le squadre meno colpite dal virus

Proprio nel giorno in cui Pasquale Schiattarella si riaggrega alla squadra (si attende solo il via libera dell’Asl, dopo che il secondo tampone effettuato ieri ha confermato la negatività del centrocampista giallorosso), la Gazzetta dello Sport traccia un primo bilancio sugli effetti del Covid sulle squadre di Serie A.

Finora sono stati 126 i calciatori risultati positivi, con Calhanoglu (Milan) e Fabian Ruiz (Napoli) ancora in quarantena perchè malati. La squadra più colpita è stata il Genoa con 18 positivi, le meno colpite sono state invece Sampdora (1), Benevento, Bologna e Fiorentina (2),

La rosea tra l’altro scrive: “La prova non c’è, però l’eventuale “immunità” di spogliatoio potrebbe essere una forza propulsiva nelle 19 giornate del girone di ritorno”. Un aspetto dunque da tener presente perchè il fattore Covid potrebbe in qualche modo ancora condizionare il cammino delle squadre.

Paradossalmente, infatti, proprio la squadra allenata da Ballardini potrebbe trarre vantaggio dall’eventuale “immunità di spogliatoio”, dopo essere stata pesantemente penalizzata dal Covid nella parte iniziale della stagione, mentre le squadre finora meno colpite potrebbere invece pagare dazio. Ma come ammette la stessa Gazzetta, la prova ovviamente non c’è. Si tratta solo di un’ipotesi.

Condividi:

Segui la pagina Facebook cliccando sul tasto "mi piace"