Benevento, per la difesa spunta un nome a sorpresa

Foto tratta dal profilo Instagram di Matteo Gabbia

E’ Matteo Gabbia, difensore classe 1999 del Milan, il nome nuovo finito sul taccuino del direttore sportivo Pasquale Foggia che, dopo l’ufficializzazione dell’acquisto di Gabriele Moncini, è ora alla ricerca di un sostituto dell’infortunato Antei. A riferirlo è oggi la Gazzetta dello Sport, secondo cui il Benevento deve però superare la concorrenza del Pescara, altra società notoriamente molto attenta a scovare calciatori emergenti.

Insomma, un altro colpo in prospettiva futura per la Strega che, dopo aver immesso in rosa giocatori di esperienza nella sessione estiva del mercato (Sau, Schiattarella ed Hetemaj, ha deciso di completare la rosa virando anche su giovani promesse.

Gabbia è infatti uno dei tanti talenti della ‘cantera’ rossonera e già vanta numerose presenze nelle varie Nazionali giovanili. La scorsa estate, dopo l’ottima annata disputata in prestito alla Lucchese in Serie C, è stato protagonista di prestazioni molto convincenti al Mondiale Under 20 ed è ora nel giro della Nazionale Under 21.

Come ricorda il sito Calciomercato.com, il calciatore

“è tecnico e duttile. Nel settore giovanile del Milan è stato abituato a giocare sia come centrale difensivo che come vertice basso di centrocampo. Proprio in quella posizione aveva incuriosito Montella, che lo fece debuttare nei preliminari di Europa League contro lo Shkendija nel 2017: inserito al posto di Locatelli, il giovane nativo di Busto Arsizio per movimenti e fisico faceva pensare a un nuovo Mark van Bommel. La scorsa stagione in prestito alla Lucchese tuttavia è tornato nel ruolo di origine, quello di difensore centrale: proprio in quella posizione è stato riproposto con successo da Giampaolo quest’estate”.

Gabbia, infatti, nella prima partita di ICC del Milan, persa senza sfigurare contro il Bayern Monaco, fu schierato da centrale nel 4-3-1-2, risultando uno dei migliori in campo. Di qui la scelta dell’ex tecnico rossonero di tenerlo in rosa fino a gennaio, anche in considerazione dei tempi di recupero dell’infortunato Caldara. Finora, però, non è stato mai impiegato in campionato finendo di conseguenza tra i probabili partenti in questa sessione di mercato invernale.

Condividi:
Informazioni su Billy Nuzzolillo 435 Articoli
Ha collaborato con Sole 24 Ore, Corriere della Sera, Voce di Indro Montanelli, Corriere del Mezzogiorno e Roma. Ha pubblicato i libri Cerreto Sannita: un modello di ricostruzione post-sismica (Edizioni Sanniopress – 2002) e Il sindaco dei miracoli (Aesse Edizioni – 2014). Nel 1999 ha fondato Sanniopress.it, primo sito d’informazione della provincia di Benevento, ed è stato assunto come addetto stampa al Comune di Benevento, dove tuttora lavora. Negli ultimi anni è tornato a occuparsi di calcio come commentatore dell'emittente televisiva Ottochannel.