‘Robertinho’ Insigne superstar: vince anche il Red Bull-B Best

Foto di Saverio Minicozzi

La domenica speciale di Roberto Insigne contro il Venezia continua a produrre effetti. Robertinho ha infatti vinto il Red Bull-B Best, contest organizzato da Red Bull e Gazzetta dello Sport che premia il giocatore che, nel corso dell’ultima giornata, è stato proragonista della migliore impresa della giornata. Lo scatto di 60 metri in occasione dell’azione che ha portato al rigore trasformato da Coda è stato, infatti, il più votato dai tifosi, consentendolgi di superare il carisma di Angelo Corsi (Cosenza), il cuore di Federico Bonazzoli (Padova), il genio di Antonio Di Gaudio (Verona) e anche il golazo di Ernesto Torregrossa (Brescia), che ha abbattuto la porta del Pescara nell’extra-time.

La carriera

Come ricorda la Gazzetta dello Sport, Roberto Insigneè un prodotto delle giovanili azzurre (ed è nato a Frattamaggiore). Nel Napoli di Walter Mazzarri fa il suo esordio da professionista in Europa League nella gara persa 0-2 contro il PSV, giocando ventisei minuti. Al fianco di suo fratello gioca 6 minuti in un Napoli-Palermo del 13 gennaio 2013. Al termine della stagione 2012-13 per Insigne comincia una girandola di prestiti: Perugia, Reggina (dove fa benissimo) e Avellino, prima di rientrare alla base solo per pochi mesi. Il Napoli – che è ancora oggi proprietario del suo cartellino – lo gira anche a Latina, Parma (con cui conquista la promozione in A lo scorso anno) e infine al Benevento, con cui quest’anno ha messo a segno 5 gol in 13 partite di Serie B (con diversi assist), più due in Coppa Italia. L’obiettivo è riportare in Serie A la società campana“.

 

Condividi:
Informazioni su Billy Nuzzolillo 435 Articoli
Ha collaborato con Sole 24 Ore, Corriere della Sera, Voce di Indro Montanelli, Corriere del Mezzogiorno e Roma. Ha pubblicato i libri Cerreto Sannita: un modello di ricostruzione post-sismica (Edizioni Sanniopress – 2002) e Il sindaco dei miracoli (Aesse Edizioni – 2014). Nel 1999 ha fondato Sanniopress.it, primo sito d’informazione della provincia di Benevento, ed è stato assunto come addetto stampa al Comune di Benevento, dove tuttora lavora. Negli ultimi anni è tornato a occuparsi di calcio come commentatore dell'emittente televisiva Ottochannel.

Commenta per primo

Rispondi