Emergenza a centrocampo, Bucchi è pronto a lanciare Volpicelli

Foto tratta dalla pagina Facebook del Benevento Calcio

In attesa di conoscere l’entità dell’infortunio rimediato in allenamento da Lorenzo Del Pinto, il tecnico del Benevento, Cristian Bucchi, sta dedicando in queste ore particolare attenzione al giovane e promettente Giovanni Volpicelli, che ha già lanciato nella mischia dal primo minuto in occasione dell’amichevole contro la Roma dello scorso 6 settembre.

Fu acquistato dall’Aversa Normanna nel 2016

Al momento, infatti, il tecnico romano ha solo tre centrocampisti a disposizione, e cioè Nicolas Viola, Antonio Nocerino e Andrès Tello. Filippo Bandinelli è ancora alle prese con i postumi del problema muscolare accusato nel pre-gara di Pescara, mentre Martin Bukata resta un oggetto misterioso a causa dei problemi fisici che si trascina fin dal suo arrivo nel capoluogo sannita.

Di qui l’idea di Bucchi di accelerare l’inserimento del giovane centrocampista nei meccanismi tattici della squadra in vista del tour de force che attende il Benevento alla ripresa del campionato (5 partite in 19 giorni).

Volpicelli, 19 anni da poco compiuti, è cresciuto nella scuola calcio del Real Casarea e ha militato negli Allievi del Napoli, prima di far ritorno all’Aversa Normanna, società dalla quale il Benevento lo acquistò nell’estate del 2016.

L’esordio in Serie A con De Zerbi

Aggregato alla prima squadra da Marco Baroni nell’anno della promozione, Volpicelli ha esordito in Serie A lo scorso campionato contro il Verona. L’ex tecnico De Zerbi, che di giovani se ne intende, lo definì “il prototipo del giocatore ideale sia dal punto di vista tecnico che sotto il profilo tattico”.

Un bigliettino da visita niente male per il giovane talento napoletano, che finora non ha mai giocato in Serie B. Volpicelli spera di farlo nelle prossime partite e per questo ce la sta mettendo tutta per farsi trovare pronto.

Commenta con Facebook
Condividi:
Informazioni su Billy Nuzzolillo 364 Articoli
Ha collaborato con il Sole 24 Ore, il Corriere della Sera, la Voce di Indro Montanelli, il Mattino, il Corriere del Mezzogiorno, il Roma, Campania Sport e il Napolista e ha scritto i libri Cerreto Sannita: un modello di ricostruzione post-sismica (Edizioni Sanniopress – 2002) e Il sindaco dei miracoli (Aesse Edizioni – 2014). Nel 1999 ha fondato Sanniopress, il primo sito d’informazione della provincia di Benevento, ed è stato assunto come addetto stampa al Comune di Benevento, dove tuttora lavora. Nel 2011 ha ricevuto il Premio Marzani per il giornalismo ed è stato insignito con una targa nell’ambito della Giornata Antiracketper aver dato voce alla legalità e portato alla luce le pratiche sommerse del malaffare”. Negli ultimi anni è tornato ad occuparsi stabilmente di calcio, anche in veste di commentatore televisivo su Ottochannel 696 TV.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.