Christian Maggio ha rescisso il contratto che lo legava al Benevento

Confermate le indescrezioni dei giorni scorsi: Christian Maggio non è più un giocatore del Benevento. La notizia della rescissione del contratto è stata ‘ufficializzatadal sito di Gianluca Di Marzio: “Dopo due anni e mezzo si separano le strade di Christian Maggio e del Benevento. L’esterno classe 1982, infatti, ha rescisso il suo contratto con il club campano, assistito dall’avvocato Giuseppe Bova. Titolare inamovibile nelle due stagioni precedenti, Maggio ha trovato poco spazio in questa stagione nonostante sia, sulla carta, il capitano della squadra. Alla fine le parti hanno interrotto il rapporto. Adesso Maggio, da svincolato, può accordarsi con qualsiasi squadra anche oltre il 1° febbraio.

Diverse squadre hanno già messo Maggio nel mirino per rafforzare il proprio organico. Sono il Crotone in Serie A, l’Ascoli in Serie B e il Bari in Serie C. Tre strade diverse, tre categorie differenti. Maggio pensa al suo futuro“.

Una notizia, quella della risoluzione di capitan Maggio, che era stata riportata questa mattina anche da Luigi Trusio sul Mattino: “L’ultima sua apparizione il 9 gennaio contro l’Atalanta: dopo quella gara è finito ai margini del progetto. Maggio e la società si confronteranno nei prossimi giorni: non si esclude la risoluzione anticipata se le parti troveranno un accordo, diversamente c’è il rischio concreto che finisca fuori lista“.

Condividi:

Segui la pagina Facebook cliccando sul tasto "mi piace"