Benevento promosso a pieni voti, ma Foggia continua a monitorare il mercato degli svincolati

Il tanto auspicato rinforzo in difesa non è arrivato, ma in compenso il Benevento ha messo a segno un vero e proprio colpaccio per la Serie B. L’acquisto di Perparim Hetemaj, centrocampista di qualità e quantità proveniente dal Chievo Verona, rappresenta infatti, assieme al passaggio di Falcinelli al Perugia, il migliore affare concluso nell’ultima giornata di mercato. Il nazionale finlandese di origini kosovare, ricorda oggi il Corriere dello Sport,

è in grado di giocare a sinistra o da centrale, e tornerà molto utile alla causa dei sanniti, a prescindere dall’assenza di Schiattarella che dovrebbe aggirarsi comunque attorno al mese“.

Anche la Gazzetta dello Sport e Tuttosport promuvono a pieni voti il mercato condotto dal direttore sportivo Pasquale Foggia. La rosea assegna 8 in pagella ai sanniti, che sono preceduti solo da Cremonese (9) ed Empoli (8,5). Scrive Nicola Binda:

Alcuni club hanno fatto le cose in grande. Prima l’Empoli, poi il Frosinone e soprattutto il Benevento, quindi negli ultimi giorni la Cremonese: squadroni da battere, in attesa delle conferme del campo (che nei primi 180’ sono state solo parziali)“.

Sulla stessa lunghezza d’onda anche Tuttosport, che assegna 8 al mercato della Cremonese, 7,5 all’Empoli e 7 al Benevento. Tornando al Corriere dello Sport, Tullio Calzone, si sofferma anche sul mancato arrivo di un rinforzo in difesa e scrive:

Sfuma, almeno per ora, l’ingaggio di un difensore che sarebbe stato necessario per avere un ricambio in più. Ma a gennaio, eventualmente, si potrà provvedere“.

In realtà, non è da escludere che il Benevento possa intervenire anche prima qualora il tecnico Pippo Inzaghi ne ravvisasse la necessità. Non dimentichiamo, infatti, che il direttore sportivo Pasquale Foggia si è ormai specializzato nella ricerca dei cosiddetti “parametri zero”: Maggio e Nocerino la scorsa estate, Caldirola e Vokic a gennaio (lo sloveno, svincolato, fu ingaggiato dopo la chiusura del mercato) e, infine, Kragl, Sau, Schiattarella e Manfredini quest’estate. Come ricorda, infatti, la Gazzetta dello Sport,

la finestra estiva del calcio mercato si è chiusa ieri sera, ma le porte restano ancora aperte per i giocatori che sono svincolati. Chi è senza squadra da prima dello scorso 30 giugno ha infatti tempo fino al 31 marzo 2020 per accasarsi. Chi invece si è liberato tra il primo luglio, inizio della sessione estiva del calcio mercato, e lo scorso 2 settembre, potrà trovare una sistemazione entro il prossimo 15 dicembre e poi dal 2 gennaio fino al 31 marzo“.

Insomma mai dire mai, anche perchè quando c’è di mezzo un diesse come Pasquale Foggia le sorprese sono all’ordine del giorno.

Commenta con Facebook
Condividi:
Informazioni su Billy Nuzzolillo 356 Articoli
Ha collaborato con il Sole 24 Ore, il Corriere della Sera, la Voce di Indro Montanelli, il Mattino, il Corriere del Mezzogiorno, il Roma, Campania Sport e il Napolista e ha scritto i libri Cerreto Sannita: un modello di ricostruzione post-sismica (Edizioni Sanniopress – 2002) e Il sindaco dei miracoli (Aesse Edizioni – 2014). Nel 1999 ha fondato Sanniopress, il primo sito d’informazione della provincia di Benevento, ed è stato assunto come addetto stampa al Comune di Benevento, dove tuttora lavora. Nel 2011 ha ricevuto il Premio Marzani per il giornalismo ed è stato insignito con una targa nell’ambito della Giornata Antiracketper aver dato voce alla legalità e portato alla luce le pratiche sommerse del malaffare”. Negli ultimi anni è tornato ad occuparsi stabilmente di calcio, anche in veste di commentatore televisivo su Ottochannel 696 TV.