Senza rinnovo anche Gaetano Letizia potrebbe finire sul mercato

Foto di Saverio Minicozzi

A pochi giorni dall’apertura ufficiale del mercato (1° luglio – 2 settembre) le uniche certezze della campagna acquisti e cessioni del Benevento sono rappresentate dall’acquisto a titolo definitivo dell’attaccante Roberto Insigne e del portiere Lorenzo Montipò (riscattati rispettivamente dal Napoli e dal Novara), dal rientro per fine prestito di Pietro Iemmello e Jean-Claude Billong e dalla partenza di Raul Asencio (Genoa), Filippo Bandinelli (Sassuolo), Cristian Buonaiuto (Perugia) e Federico Ricci (Sassuolo) per fine prestito.

Alla squadra giallorossa in queste ore vengono accostati molti nomi (da Mancuso ad Antenucci, da Kragl a Brugman), ma si tratta ovviamente solo di voci che, in qualche caso, vengono fatte filtrare ad arte per distogliere l’attenzione dagli obiettivi reali o passate ai giornalisti dai procuratori per provare a spuntare ingaggi più sostanziosi per i loro assistiti. Insomma, ci troviamo di fronte al classico gioco delle parti che va in scena a ogni sessione del calciomercato.

Un aspetto da non sottovalutare, invece, è quello rappresentato dai calciatori con il contratto in scadenza il 30 giugno 2020. Calciatori che, com’è noto, a partire da febbraio potrebbero firmare con altre società in vista della stagione 2020/2021.

Da questo punto di vista in casa giallorossa restano da definire le posizioni di Massimo Coda, Gaetano Letizia, Samuel Armenteros, Christian Puggioni e Andrea Costa. Per questi ultimi due è probabile che si arrivi ad una risoluzione consensuale, mentre l’agente di Samuel Armenteros ha già dichiarato che a breve ci sarà un confronto con il presidente Vigorito per discutere del futuro del suo assistito.

I casi più spinosi riguardano, quindi, il bomber Massimo Coda (di cui si è già parlato) e l’esterno difensivo Gaetano Letizia. Quest’ultimo è in linea di principio desideroso di restare nel Sannio, ma nello stesso tempo è anche fermamente intenzionato a incrementare l’ingaggio, soprattutto alla luce del forte interessamento del Bari. Al momento la distanza tra domanda e offerta è ancora notevole e per questo motivo il Benevento ha iniziato a guardarsi attorno per individuare un eventuale sostituto dell’esterno napoletano.

Condividi:
Informazioni su Billy Nuzzolillo 435 Articoli
Ha collaborato con Sole 24 Ore, Corriere della Sera, Voce di Indro Montanelli, Corriere del Mezzogiorno e Roma. Ha pubblicato i libri Cerreto Sannita: un modello di ricostruzione post-sismica (Edizioni Sanniopress – 2002) e Il sindaco dei miracoli (Aesse Edizioni – 2014). Nel 1999 ha fondato Sanniopress.it, primo sito d’informazione della provincia di Benevento, ed è stato assunto come addetto stampa al Comune di Benevento, dove tuttora lavora. Negli ultimi anni è tornato a occuparsi di calcio come commentatore dell'emittente televisiva Ottochannel.

Commenta per primo

Rispondi