No Image

S. Giorgio del Sannio, dopo 60 anni riaperto il parco di Villa Securitas

17 novembre 2004 Billy Nuzzolillo 0

Durante il Ventennio ospitò il capo delle SS Heinrich Himmler ed il Principe Umberto di Savoia. Ora il parco di Villa Securitas, residenza del capo della polizia fascista e fondatore dell’Ovra, Arturo Bocchini, è stato recuperato ed aperto al pubblico, assieme alla piscina, dopo un’attesa di circa sessant’anni. Nel suo testamento olografo il vice duce donò al Comune di nascita, S. Giorgio del Sannio, a pochi chilometri da Benevento, sia Palazzo Bocchini (per il cui restauro la Presidenza del Consiglio ha stanziato circa un milione dai fondi dell’8 per mille) che Villa Securitas, “per farne luogo di studio e di riposo”. Il complesso, progettato dall’ingegnere svizzero Dario Pater, fu realizzato alla fine degli anni Venti. Alla morte di Bocchini, seguirono anni di incuria ed una […]

No Image

Benevento si popola di musei

17 novembre 2004 Billy Nuzzolillo 1

Si chiamerà “Museo inconsapevole” il polo culturale ed espositivo che la Provincia sta completando nei sotterranei del Palazzo del Governo di Benevento. L’inaugurazione è prevista in primavera. Si tratta di uno dei tanti immobili pubblici sanniti destinati ad una riconversione funzionale per finalità turistico-culturali. I sotterranei del palazzo che ospita l’Ufficio territoriale del Governo (la Prefettura, per intendersi) nel corso dell’ultimo conflitto mondiale furono utilizzati come rifugio anti-aereo e, soprattutto, come deposito di materiali. Al termine della guerra enormi quantità di derrate alimentari, generi di conforto e, persino, di carburante rimasero “dimenticate” nei sotterranei del palazzo. Nel 1999 la Provincia, per volontà del presidente Carmine Nardone, decise di ripulire i sotterranei per destinarli a museo di arte contemporanea, con particolare riguardo alla trans-avanguardia, di cui Mimmo […]

No Image

Benevento, due gallerie “bloccate” nelle aule giudiziarie

1 ottobre 2004 Billy Nuzzolillo 0

Approvato dal consiglio comunale nel lontano marzo del 1987, il progetto per la costruzione dell’asse viario di collegamento tra il viale Mellusi, in pieno centro cittadino, e l’area circostante lo stadio S. Colomba sembrava destinato a cambiare radicalmente il sistema di viabilità della città di Benevento.  Già si pensava ad una progressiva pedonalizzazione del centro storico. Obiettivo che, tra molte polemiche, sarà ora raggiunto attraverso gli interventi previsti nell’ambito del Progetto integrato “Benevento: il futuro nella storia”, che vanno ad aggiungersi alla viabilità realizzata per l’isolamento al traffico dell’Arco di Traiano, monumento simbolo della città. Le gallerie di via Avellino, mai completate, rappresentano, invece, una sorta di monumento alle “opere incompiute”.  Il progetto dell’amministrazione guidata dall’allora sindaco Antonio Pietrantonio, per la cui realizzazione la Casmez […]

No Image

Sannio, Costanzo via dalla Camera di Commercio dopo 13 anni

22 settembre 2004 Billy Nuzzolillo 0

Slitterà probabilmente a fine autunno il rinnovo dei vertici della Camera di Commercio di Benevento. Dopo la trasmissione da parte dell’ente camerale al presidente della Giunta Regionale, Antonio Bassolino, dei dati e dei documenti acquisiti dalle organizzazioni imprenditoriali, sindacali e dei consumatori, avvenuta lo scorso mese di luglio, si attende in queste ore il decreto che fissa il numero dei consiglieri spettanti a ciascuna organizzazione. Decreto che Bassolino avrebbe dovuto emettere entro 20 giorni dal ricevimento della nota camerale. Il ritardo è stato determinato da un supplemento di istruttoria, necessario per l’acquisizione di ulteriori documenti da parte della Regione in relazione alle questioni sollevate da alcune organizzazioni: la Confidustria e la Confesercenti (che si sono apparentate) hanno, infatti messo in dubbio la rappresentatività della Confservizi […]