La rosa del Benevento è tra le più esperte e “italiane” della Serie B

Foto tratta dal profilo Facebook del Benevento Calcio

Condividi

Con l’arrivo in extremis dell’esterno d’attacco Cristian Bonaiuto si è chiuso un mercato estivo che, secondo la Gazzetta dello Sport, è da 8 in pagella e pone il Benevento, assieme a Verona, Brescia, Cremonese, Crotone, Palermo, Salernitana e Lecce, tra le squadre regine.

Nel Sannio sono arrivati complessivamente 16 nuovi giocatori: i portieri Lorenzo Montipò e Pier Graziano Gori, i difensori Massimo Volta, Alessandro Tuia, Gianluca Di Chiara (fine prestito) e Christian Maggio, i centrocampisti Andres Tello, Filippo Bandinelli, Antonio Nocerino, Martin Bukata e gli attaccanti Cy Goddard, Riccardo Improta, Federico Ricci, Roberto Insigne, Cristian Bonaiuto e Raul Asencio.

E, soprattutto, sono stati riconfermati Nicola Viola e Gaetano Letizia, che pure erano stati richiesti con insistenza fino all’ultimo istante del mercato da alcune squadre di Serie A.

Secondo Trasnsfermarkt la rosa del Benevento attualmente è la sesta in assoluto come valore (22,08 mln €), dopo quelle di Palermo (30,73 mln €), Crotone (28,55 mln €), Brescia (26,85 mln €), Verona (23,30 mln €) e Perugia (22,78 mln €).

Inoltre, è tra le più esperte della Serie B con un’età media di 26,1 anni. Solo Venezia (27,4), Foggia (27,3), Cremonese (26,8), Padova (26,3), Lecce (26,3) e Livorno (26,2) vantano una rosa con un’età media superiore.

Il Benevento è poi tra le squadre che fa registrare la minore presenza di stranieri (6), assieme a Cosenza (5), Venezia (4), Padova (1) e Cittadella (0).

Altro dato interessante, riferito però ai tifosi, è infine quello degli abbonati (7.891) che pone attualmente la Strega in testa alla relativa classifica delle squadre di Serie B.

Condividi

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*