E’ il giorno di Crisetig, per Armenteros e Caldirola solo panchina

Foto tratta dal profilo Facebook del Benevento Calcio

Condividi

Archviata la campagna acquisti invernale, oggi riparte la corsa del Benevento verso il vertice della classifica. Dopo i risultati di ieri (CarpiVerona 1-1, CosenzaCittadella 2-0 e SpeziaCremonese 2-0) la squadra di Bucchi è scivolata al 7° posto in classifica, scavalcatoa anche dallo Spezia e distanzanziata di un ulteriore punto dall’Hellas Verona che, però, potrebbe essere superato dai sanniti in caso di vittoria.

Le caratteristiche del Venezia

Di qui l’importanza della sfida odierna contro il Venezia, in programma alle ore 15 presso lo stadio Ciro Vigorito. Il Benevento ha necessità di vincere e Bucchi ieri è stato molto chiaro: “Voglio una squadra aggressiva e solida, in grado di far girare velocemente la palla e di sfruttare gli spazi. La caratteristica principale del Venezia è quella di adattarsi a qualunque avversario. Quella di Zenga è una squadra che sa soffrire, ha buone geometrie e sta attraversando un momento positivo. Non sarà semplice, anche perché in questo mercato molti club che sono indietro in classifica sin sono mossi bene nel tentativo di colmare il gap rispetto a quelle che sono davanti“. Un avversario ostico, quindi, da prendere assolutamente con le molle.

I nuovi arrivati

L’attenzione della tifoseria è soprattutto rivolta al nuovo arrivato Lorenzo Crisetig, il calciatore a cui il tecnico affiderà il compito di regista. Difficile, invece, che nella formazione iniziale possano trovare spazio gli altri due acquisti, Armenteros e Caldirola.

Bucchi ha comunque ribadito la sua soddisfazione per la campagna acquisti condotta dalla società: “Sono contento delle operazioni in entrata. Crisetig ha esperienza e qualità, Caldirola è sempre stato un talento, aveva voglia di rientrare in Italia e di rimettersi in gioco, Armenteros l’ho sempre seguito e quando sarà al top ci potrà dare una grossa mano perché ha colpi e giocate interessanti“.

Da segnalare, infine, che l’unico escluso dalla lista dei convocati è Christian Maggio, ancora alle prese con problemi ad un polpaccio, oltre che naturalmente il portiere Christian Puggioni, finito ormai definitivamente ai margini della rosa.

Le info pre-gara

 

Condividi

Informazioni su Billy Nuzzolillo 330 Articoli
Ha collaborato con il Sole 24 Ore, il Corriere della Sera, la Voce di Indro Montanelli, il Mattino, il Corriere del Mezzogiorno, il Roma, Campania Sport e il Napolista e ha scritto i libri Cerreto Sannita: un modello di ricostruzione post-sismica (Edizioni Sanniopress – 2002) e Il sindaco dei miracoli (Aesse Edizioni – 2014). Nel 1999 ha fondato Sanniopress, il primo sito d’informazione della provincia di Benevento, ed è stato assunto come addetto stampa al Comune di Benevento, dove tuttora lavora. Nel 2011 ha ricevuto il Premio Marzani per il giornalismo ed è stato insignito con una targa nell’ambito della Giornata Antiracketper aver dato voce alla legalità e portato alla luce le pratiche sommerse del malaffare”. Negli ultimi anni è tornato ad occuparsi stabilmente di calcio, anche in veste di commentatore televisivo.

Commenta per primo

Rispondi